Logo: racconta la tua storia, l’esperienza della tua azienda.

Creare un logo partendo da carta e penna e poi andarlo a sviluppare con un software informatico, è un processo di ideazione in cui si cerca di sintetizzare lo spirito e l’entità di un’azienda. Linee pulite e impatto visivo sono l’arma vincente affinché un logo sia riconoscibile.
Ciò non significa produrre qualcosa di “semplicemente semplice”, bensì occorre pensare ai clienti a cui è destinato il logotipo ed essere coerenti con il messaggio che l’azienda vuole esprimere. Deve raccontare un’esperienza, una storia.
Talvolta dei piccoli segni o simboli tracciano un significato ben preciso del valore aziendale. Un esempio lo è il logo di Amazon: la freccia che parte dalla A e finisce alla Z indica che su Amazon trovi tutto… dalla A alla Z appunto!
Per concludere, un logo deve poter essere applicabile su tutti i supporti possibili, da un biglietto da visita alla stampa di grande formato, dunque durante la progettazione è fondamentale pensare anche all’l’idoneità dei vari supporti sul quale dovrà essere utilizzato.